Istituto Italiano di Cultura

11 MAGGIO – 30 SETTEMBRE 2022

Eyes on Tomorrow
Giovane Fotografia Italiana nel Mondo

Un progetto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e del Comune di Reggio Emilia che porta nel mondo opere fotografiche di giovani artiste e artisti grazie al contributo e al supporto degli Istituti Italiani di Cultura.

Illuminazioni

Come definire uno spazio? Come descrivere un paesaggio? Come immaginare il futuro? Queste sono alcune delle domande evocate dai progetti di Fabrizio Albertini, Luca Marianaccio e Jacopo Valentini. Attraverso l’allusione, il ricordo e l’evocazione, una collezione di immagini sospese racconta il desiderio di ridefinire i confini personali e collettivi del nostro modo di percepire il mondo.

Fabrizio Albertini

IL GIARDINO

Il Giardino è una serie fotografica che fa seguito a Radici, ne è la sua naturale evoluzione. Il tema plastico, come la sua narrativa, si muove ora verso un nuovo paesaggio: un territorio inesplorato, tra le colline Marchigiane, rigogliose e magmatiche. Il nuovo capitolo, Il Giardino, apre a scenari che riportano alla composizione di Radici per accumulazione. È attraverso il proprio modus operandi che il racconto di se stessi, e di ciò che circonda, prende vita ancora una volta.
Come per Radici, il progetto non nasce per proporre tesi o soluzioni, ma soltanto per il piacere e per l’urgenza di una storia. In Il Giardino ogni cosa è riconducibile alla sua origine sotterranea, alla radice. Eppure ogni cosa è cambiata. Trasformata.
La quiescenza di Radici lascia spazio all’evoluzione delle forme.
Il Giardino è nuovo paesaggio, interiore e territoriale.

Luca Marianaccio

404 NOT FOUND

404 Not Found rappresenta la mia visione apocalittica, in cui le comunità sono crollate, come conseguenza di un incontro fallito a livello umano e l’ansia ha pervaso l’umanità a livello culturale, sociale e personale. La tecnologia diventa specchio e scudo allo stesso tempo, diventa anima.
404 Not Found è un racconto per immagini interessato a scenari che noi forse riteniamo negativi ma che nel futuro saranno la normalità: in questo senso, un nostro biasimo al futuro potrebbe essere un’ipocrita dimenticanza del presente.

Jacopo Valentini

VIS MONTIUM

“L’attrazione è costante e forte, a causa della sua natura simbolica e del suo essere indiscutibilmente un punto di riferimento.
Cos’è allora che mi tiene legato a uno spazio? Al territorio che sto indagando?
Con la conoscenza contemporanea, la topografia non è più sufficiente; sono le specificità di un luogo, di un territorio, che accanto al paesaggio offrono la possibilità di comprendere diagonalmente un sistema. Un sistema unico, ma non nella sua topografia. Nello specifico, sto parlando della Pietra di Bismantova sulle colline Reggiane.
L’immaginario che la Pietra di Bismantova crea potrebbe essere replicabile in altre circostanze? Esiste una possibilità di dislocamento territoriale?
Il progetto si compone di contenuti provenienti da aree diverse, che si affiancano e producono un percorso visivo ogni volta diverso, grazie alle gerarchie progettuali e agli spazi cui sono destinati.”

Eyes on Tomorrow

Giovane Fotografia Italiana nel Mondo

11 MAGGIO – 30 SETTEMBRE 2022

Orari
Lunedì-Giovedì 10-13; 14.30-16
Venerdì 10-13